Powered

News & Eventi

Eco-hotel Pfösl: l'hotel green in Alto Adige Progettato da bergmeisterwolf architekten secondo criteri green e certificato KlimaHotel

19 Luglio 2017

L’eco-hotel Pfösl ha riaperto il 3 giugno con 3 nuovi lussuosi chalet in legno di 60 metri quadri costruiti nel bosco, 18 nuove luminose suite panoramiche con giardino, una nuova piscina ed una nuova sauna esterna con un lungo, percorso Kneipp all’aperto, la sala ristorante panoramica ampliata.

Progettato da Bergmeisterwolf Architekten secondo criteri green, l’hotel Pfoesl è uno dei pochi hotel in Europa precertificato KLIMAHOTEL, certificazione per alberghi sostenibili attenti alla protezione ambientale e climatica. Il sistema di teleriscaldamento a biomassa è un sistema green, rispettoso dell’ambiente.

I nuovi chalet sono realizzati direttamente nel cuore del bosco, sopraelevati come la casetta/rifugio sugli alberi, moderni e nel contempo tradizionali e confortevoli, luminosi e completamente realizzati con il profumato legno del luogo, cirmolo e larice, naturale ed impreziosito da finiture di grandissimo pregio. Le stoffe naturali, loden di montagna, completano l’esperienza di benessere sensoriale a 360 gradi. La grande terrazza panoramica permette di riposarsi nella natura, abbracciati dal confort del proprio chalet, con grande soggiorno dalle rifiniture di lusso, un ampio bagno tutto in legno e la splendida camera da letto, curata nei dettagli: dall’illuminazione ai mobili in legno massiccio, dai tendaggi alla biancheria da letto. 

La nuova area wellness "Natura Spa" comprende 2000m² di spazi interni, con diverse saune, bagni turchi, sale relax e cabine per i trattamenti; la nuova piscina esterna salina “Panorama-Infinity pool di 25m”, pensata per godere anche immersi nell’acqua la magnifica vista sulle montagne che sembreranno ancora più vicine, rende il contatto con la natura ancora più emozionante. A disposizione degli amanti del benessere ci sono otto diverse saune, tra le quali "il rituale", la nuova sauna esterna luminosa e panoramica, che regala un contatto maggiore con la natura grazie alla libertà portata dall’aria fresca della montagna sulla pelle; il nuovo bagno turco salino e quello al timo; le saune alle erbe alpine; la sauna al pino mugo con il pavimento di aghi e rametti di pino; la sauna panoramica alla lavanda (con pareti di lavanda). C’è poi la quieta sauna di meditazione al fieno dal primordiale profumo e la cabina agli infrarossi: un percorso benessere completo e vario, per tutti i gusti e tutte le esigenze, intervallato dalla permanenza nelle diverse zone relax ancora più spaziose e con vista panoramica. La cura per l’illuminazione regala un effetto dinamico e mai invadente: un gioco di luci e ombre che si interfaccia con la luce naturale, che penetra dalle ampie vetrate.

Inoltre una nuova zona fitness ed una di movimento con vista panoramica, il grande giardino alpino con idromassaggio panoramico, la siepe Pfösl alle erbe ed punto con acqua sorgiva e stagno naturale dove effettuare gli esercizi Kneipp all’aperto camminando a piedi nudi sul sentiero con diversi tipi di sassi, pigne, cortecce: l’offerta benessere dell’hotel promette relax allo stato puro, naturale.

L’intero Hotel Pfösl è realizzato con metodi costruttivi ecologici e naturali, selezionando ed utilizzando legni locali e materiali biologici, producendo un'atmosfera e dei profumi naturali unici nei suoi ambienti e facendo diventare la natura una compagna di viaggio, sempre al fianco degli ospiti ed in sintonia con essi.

Tratti da Archiportale


TAG: sostenibilità certificazione energetica green building